Benvenuti a Casa Teresa

Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano ma sono dovunque noi siamo.

S. Agostino

Dal giorno in cui abbiamo perso Teresa Tschabold, prima dipendente dell'associazione e "modello di amore e fedelità alla missione dell'Associazione" per usare le parole di Padre Bellini, oltre che amica carissima, abbiamo pensato a come mantenere viva la sua memoria.
Abbiamo vagliato diverse ipotesi, ma alla fine abbiamo deciso di dedicarle la nostra casa a Cusco.

Benvenuti quindi a Casa Teresa.

All'inaugurazione hanno preso parte il nostro presidente Padre Pietro Bellini, il direttore Vittorio Villa, l'amministratore dei progetti Fabrizio Durante, il rappresentante Paese Michele Mattioli, il personale espatriato rappresentato da Chiara Sassaroli, Chiara Lombardi e Maria De Nadai, nonché i dipendenti e i tirocinanti del Policlinico "Lucia Vannucci Maiani".

Sfoglia la gallery

Clicca sulle immagini per ingrandirle

1 commento su “Benvenuti a Casa Teresa”

  1. Anna Tschabold

    È tutto davvero molto bello quello che avete fatto per la mia carissima sorella Teresa, sicuramente meritato, ma non dovuto, e tutti voi, colleghi di Teresa dell’associazione Apurimac, avete avuto un gesto nobile e di riconoscimento nei confronti di Teresa, dimostrando davvero l’affetto, l’amicizia che vi legava giorno per giorno in questi lunghi trascorsi, di collaborazione, quale, missione. Grazie davvero dal profondo del mio cuore per il nobile gesto , in memoria della mia amata Teresa. ♥️♥️♥️Da lassù ci sta guardando e starà esultando sicuramente.. Che Dio vi benedica🙏🙏🙏

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su